Scanno: Logge ed Archi

   Welcome to Scanno - L'Aquila - Abruzzi - Italy - "The Pearl of Abruzzo"

Home / Mappa Portale di Scanno / Come Arrivare a Scanno / Scanno si presenta / Scheda di Scanno / Cenni Storici su Scanno / Monumenti e siti artistici / Tradizioni e Cultura / Artigianato Locale / Prodotti Tipici / Dintorni di Scanno / Galleria Immagini / Cartoline dal passato / Suoni e colori di Scanno / Scanno: curiosità / Attrazioni Turistiche / Eventi e Manifestazioni / Alberghi e Hotels a Scanno / Ristoranti a Scanno / Appartamenti in affitto-Lodge / Numeri Pubblica Utilità / Esercizi Commerciali Scanno / Links / Notizie e Novità / Le Vostre Foto Ricordo / Scannesi nel mondo / Recensioni di Scanno.org / Motori di Ricerca / Ricerca Informazioni / Commenti / Richiesta Informazioni / Ringraziamenti

     Precedente Home Su Successiva 

E-mail: info@scanno.org - © 2001-2008 - Il Portale di Scanno (AQ) - Abruzzo - Italia

 

 

Comune di Scanno

 

 

 

 

 

Autolinee Regionali

Pubbliche Abruzzesi

 

Password per il Turismo nel

Mezzogiorno

 

 

 

Tipiche Case Scannesi

 

 

Scanno in autunno

 

 

scanno_case_01.jpg (79778 byte)

La Casa - ambiente d'altri tempi

 

 

 

Scanno d'altri tempi

 

 

 

 

Il Lago

 

 

 

 

 

 

Curiosità a Scanno

 

 

 

• Home •
• Mappa Portale di Scanno •
• Come Arrivare a Scanno •
• Scanno si presenta •
• Scheda di Scanno •
• Cenni Storici su Scanno •
• Monumenti e siti artistici •
• Tradizioni e Cultura •
• Artigianato Locale •
• Prodotti Tipici •
• Dintorni di Scanno •
• Galleria Immagini •
• Cartoline dal passato •
• Suoni e colori di Scanno •
• Scanno: curiosità •
• Attrazioni Turistiche •
• Eventi e Manifestazioni •
• Alberghi e Hotels a Scanno •
• Ristoranti a Scanno •
• Appartamenti in affitto-Lodge •
• Numeri Pubblica Utilità •
• Esercizi Commerciali Scanno •
• Links •
• Notizie e Novità •
• Le Vostre Foto Ricordo •
• Scannesi nel mondo •
• Recensioni di Scanno.org •
• Motori di Ricerca •
• Ricerca Informazioni •
• Commenti •
• Richiesta Informazioni •
• Ringraziamenti •

 

 

Previsioni Meteo

su Scanno

 

 

 

 

 

 

 

E-Government

Regione Abruzzo

 

 

 

Rete della Cultura Abruzzese

 

 

 

Sistema Museale Telematico Regione Abruzzo

 

 

 

 

 

 

 

Abruzzo è Appennino

 

 

 

Norme in Rete

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Energia Sostenibile per L'Europa

 

 

 

 

 

 

 

Monumenti e Siti Artistici

 

 

 

I Portali dei Palazzi di Scanno

 

 

 

Il Dialetto di Scanno

 

 

 

Tradizioni e Cultura

 

 

 

Le Fontane di Scanno

 

Eventi e Manifestazioni

 

 

 

Scanno_dei_fotografi_poster.jpg (104631 byte)

Scanno dei Fotografi

 

 

 

Pubblicità anni '50 /60 Enit

 

 

Architettura: logge ed archi di Scanno

Il loggiato a tre Archetti: Case Roncone

 

Le Logge...

 

Tratto da: Scanno Guida Storico Artistica - Carsa Edizioni Pescara 2001

"L'ambiente urbano" di Raffaele Giannantonio

Un altro motivo peculiare dell’architettura civile scannese è quello delle logge, trifore o bifore, che si aprono nell’ultimo piano di emergenze architettoniche, nobiliari o borghesi; erano motivate probabilmente dalle particolari esigenze climatiche poiché le case necessitavano uno spazio di filtro tra l’interno e l’esterno, nel punto più alto ove l’arretramento della cortina muraria consentisse di pescare luce in un tessuto così compatto, sottraendosi all’ombra della cortina opposta.  

E’ questo il caso della Casa Colarossi in via Giuseppe Tanturri 3, il cui loggiato, recentemente riscoperto, impreziosisce l’esterno di un edificio nel quale fanno mostra di sé il pregevole portale e le finestre di gusto tardo-cinquecentesco con mensole lavorate, differenti da quelle su via del Castellaro, dal timpano settecentesco. 

Loggiato Casa Colarossi

Il loggiato più famoso è certamente quello delle Case Roncone in vico I Strada Silla mentre altri esempi sono in via De Angelis, nel corpo posteriore del Palazzo De Angelis in via Ciorla 13, ed in via del Castellaro, purtroppo tamponato.

 

Loggiato in Via del Castellaro

 

Gli Archi... 

Tratto da: Scanno Guida Storico Artistica - Carsa Edizioni Pescara 2001

"L'ambiente urbano" di Raffaele Giannantonio

I frequenti archi che è possibile incontrare nel nucleo antico contribuiscono in modo determinante alla costituzione di una precisa immagine urbana.

L’abitato di Scanno presenta due tipi di archi: alcuni, appartenenti all’antica cinta muraria, risultano delle vere e proprie porte d’accesso al paese mentre altri, veri e propri sottopassi, hanno funzione di collegamento e di mutuo contrasto di edifici allineati sullo stesso asse viario.

 

Al primo tipo appartengono la Porta della Croce e l’Arco di Sant’Eustachio, antico accesso al nucleo medievale del paese detto ancora oggi Terra Vecchia. La porta, realizzata in conci di pietra squadrata di reimpiego, presenta un intradosso con volta a botte a sesto ribassato, chiusa superiormente con tetto a due falde. 

1       2

Arco di S.Eustachio (1-visto dall'interno e 2-dall'esterno)

 

Il locale posto sopra il fornice è attualmente occupato da una civile abitazione alla quale si accede attraverso una scala in pietra posta di sotto. Osservando l’arco dall’interno è ancora possibile scorgere, appena sopra l’imposta, l’antico cardine in pietra che sosteneva l’anta destra dello scomparso portale ligneo.

 

Sopra la porta di Sant’Eustachio, sulla destra entrando nella Terra Vecchia, si erge un edificio stretto e alto che potrebbe coincidere con la costruzione presente nell’incisione del Pacichelli e indicata come "Torre Antica", vicina all’attuale Chiesa di San Rocco e con il Palazzo Baronale sullo sfondo (Palazzo Di Rienzo).

Torre Antica- S.Eustachio

Attualmente il corpo della possibile casa-torre mostra la propria struttura in pietra ordinaria con i cantonali in pietra da taglio, chiusa all’esterno a eccezione di due piccole finestre nei primi livelli e di un ridotto fornice nella parte più alta.

 

incisione del Pacichelli - Scanno nel 1692


La Porta della Croce, scampata alla distruzione dell’antica cinta muraria, fu con buona probabilità realizzata nel XV secolo in occasione dell’ampliamento del paese verso sud.


La porta in pietra squadrata presenta un intradosso con volta a botte a sesto ribassato coperta superiormente con tetto a due falde. Il locale posto al di sopra dell’arco, oggi occupato da una civile abitazione, assicurava un tempo l’accesso alla caditoia posta in asse con il portale secondo un sistema di difesa piombante di stampo medievale.

Porta della Croce

La zona bassa del prospetto è realizzata in conci di pietra squadrata che non trovano riscontro nel settore superiore, realizzato in muratura di pietra grezza, probabilmente ricostruito nei primi anni del XIX secolo. L’interno dell’arco della Croce mostra ancora, appena al di sopra dell’imposta, gli antichi cardini in pietra che sostenevano lo scomparso portale ligneo.

Porta della Croce


Al secondo tipo appartengono invece gli archi "della Nocella" e "della Zazzarotta", quest’ultimo probabilmente edificato nel XVIII secolo con intenti statici per collegare due edifici affacciati su via Vincenzo Tanturri.

 

Meglio definibile come sottopasso, tale tipo di arco era costruito con un sistema abbastanza rudimentale, fissando le travi in legno con un piano di tavola sovrastante su cui si adagiano travetti di legno affiancati, determinando così la curvatura prescelta; a quel punto era possibile gettare l’arco vero e proprio.

 

Oggi molti antichi sottopassi sono stati parzialmente occlusi da costruzioni realizzate inferiormente, se non inghiottiti da edifici più recenti che ne hanno determinato la scomparsa.

Arco della Zazzarotta


L’origine e la datazione dell’arco "della Nocella" è alquanto controversa, in quanto tale passaggio potrebbe risalire all’espansione quattrocentesca dell’abitato, ma non esistono prove che neghino l’ipotesi di un’edificazione successiva, risalente magari al XVIII secolo in quanto opera di natura statica e di collegamento di edifici prospettanti su via Silla.

Arco della Nocella

 

L’uso della pietra squadrata è limitato esclusivamente all’imposta dell’arco della porta, che presenta un intradosso con volta a botte a sesto ribassato, anch’essa conclusa superiormente da un tetto a due falde; anche in questo caso il locale posto al di sopra dell’arco è oggi occupato da una civile abitazione.

 

Arco della Nocella

 

L’unico elemento decorativo è la cemmàusa al di sotto dell’arco, talmente suggestiva che sembra perdere la sua funzionalità e divenire una scultura in pietra.

 

 

 

cemmàusa della Nocella

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Provincia de L'Aquila

 

 

 

 

Regione Abruzzo

 

 

 

Lago di Scanno - Bandiera Blu Fee Italia dal 2004 al 2007 

 

 

 

Investire nel cuore d'Italia

 

 

Tipiche Case Scannesi

 

 

Scanno in primavera

 

 

scanno_stazzo_02.jpg (113858 byte)

Lo Stazzo - ambiente d'altri tempi

 

 

 

L'Orso a Scanno

 

 

 

La Montagna

 

 

 

 

 

Suoni e Colori di Scanno

 

 

• Home •
• Mappa Portale di Scanno •
• Come Arrivare a Scanno •
• Scanno si presenta •
• Scheda di Scanno •
• Cenni Storici su Scanno •
• Monumenti e siti artistici •
• Tradizioni e Cultura •
• Artigianato Locale •
• Prodotti Tipici •
• Dintorni di Scanno •
• Galleria Immagini •
• Cartoline dal passato •
• Suoni e colori di Scanno •
• Scanno: curiosità •
• Attrazioni Turistiche •
• Eventi e Manifestazioni •
• Alberghi e Hotels a Scanno •
• Ristoranti a Scanno •
• Appartamenti in affitto-Lodge •
• Numeri Pubblica Utilità •
• Esercizi Commerciali Scanno •
• Links •
• Notizie e Novità •
• Le Vostre Foto Ricordo •
• Scannesi nel mondo •
• Recensioni di Scanno.org •
• Motori di Ricerca •
• Ricerca Informazioni •
• Commenti •
• Richiesta Informazioni •
• Ringraziamenti •

 

Previsioni Meteo

su Scanno

 

 

 

 

Agenzia Regionale Tutela Ambiente

 

 

 

 

 

ARSSA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Osservatorio Regionale

della Montagna Abruzzese

 

 

 

 

Regione Abruzzo per l'Ambiente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le Chiese di Scanno

 

 

 

I Palazzi di Scanno

 

 

 

Il Costume Muliebre di Scanno

 

 

 

gioielli_g_fronterotta_02.jpg (56785 byte)

Artigianato di Scanno

 

 

 

Archi e Logge di Scanno

 

 

 

Dintorni di Scanno

 

 

 

Mostra di Hilde Lotz Bauer

 

 

 

Attrazioni Turistiche

 

 

 

Home / Mappa Portale di Scanno / Come Arrivare a Scanno / Scanno si presenta / Scheda di Scanno / Cenni Storici su Scanno / Monumenti e siti artistici / Tradizioni e Cultura / Artigianato Locale / Prodotti Tipici / Dintorni di Scanno / Galleria Immagini / Cartoline dal passato / Suoni e colori di Scanno / Scanno: curiosità / Attrazioni Turistiche / Eventi e Manifestazioni / Alberghi e Hotels a Scanno / Ristoranti a Scanno / Appartamenti in affitto-Lodge / Numeri Pubblica Utilità / Esercizi Commerciali Scanno / Links / Notizie e Novità / Le Vostre Foto Ricordo / Scannesi nel mondo / Recensioni di Scanno.org / Motori di Ricerca / Ricerca Informazioni / Commenti / Richiesta Informazioni / Ringraziamenti

Welcome to Italy

 

Scanno (AQ) - Abruzzi - Italy

scanno_logo_turistico.jpg (13726 byte)

© 2001-2008  www.scanno.org - All rights reserved - Tutti i diritti sono riservati

Tutti i loghi o i marchi presenti nel sito appartengono ai legittimi proprietari e sono coperti da © copyright

Webmaster:  postmaster@scanno.org

Aggiornato il: 17 July 2008

Il sito è ottimizzato per una visione a 1024 x 768 pixel. E' supportato da tutti i maggiori browser.